mercoledì 27 maggio 2015

ho cambiato casa







E'Pronto è chiuso adesso ho una casa nuova in collina vi aspetto per un caffè!

http://cucinaincollina.blogspot.it/

oppure su facebook 
https://www.facebook.com/lacucinaincollina

mercoledì 15 aprile 2015

TRASLOCO

IL BLOG "E' PRONTO" CAMBIA CASA.

HO NUOVO INDIRIZZO, UNA NUOVA CASA, UN PO' ALLA VOLTA SPOSTERO' TUTTO NELLA NUOVA CUCINA, LE RICETTE NUOVE INVECE LE CUCINERO' NELLA NUOVA CASA.

         http://lacucinaincollina.blogspot.it/

 LA PAGINA FACEBOOK E' SEMPRE ATTIVA DAL 30 APRILE SI CHIAMERA' ANCHE LEI  "la cucina in collina"

VI ASPETTO NELLA MIA NUOVA CASA!!!




sabato 11 aprile 2015

ATTENZIONE

DOVRO' -A MALINCUORE- CHIUDERE QUESTO BLOG, SALVERO' IL SALVABILE E LO PORTERò IN UNO NUOVO, SPERO CONTINUERETE A SEGUIRMI!!!!

giovedì 12 marzo 2015

pan brioche vegano con farina di avena e pasta madre

Pan Brioche Vegano  con uvetta 
con farina di avena e pasta madre


La colazione è il pasto più importante della giornata!



Ingredienti
500 gr di farina (100 gr manitoba per il resto farina 00, farina di avena)
200 gr circa di latte vegetale
60 gr di olio di mais o di riso
50 gr di zucchero 
80 gr di pasta madre rinfrescata 2 volte
200gr di uvetta
un pizzico di sale
granella di zucchero per decorare

Attenzione è un impasto piuttosto morbido lavorare con l'impastatrice o in ciotola.

Sciogliere il lievito madre in metà del latte previsto (potete usare un minipimer a bassa velocità) unitelo al mix di farine e zucchero e aggiungete gradualmente il resto del latte. Aggiungete gradualmente i liquidi perchè ogni farina è diversa dalle altre e il potere di assorbimento potrebbe essere molto diverso!
Aggiungete anche l'olio e per ultimo il sale.
Io ho usato una impastatrice e l'impasto è risultato piuttosto morbido.



Lasciate riposare un paio di ore nel forno spento semplicemente coprendo con della pellicola la ciotola dell'impastatrice o il contenitore dove avete lavorato l'impasto. Stendete l'impasto e lavoratelo un po' a mano per fargli incorporare l'uvetta ammollata e ben strizzata.
Su un ripiano infarinato stendete a forma di rettangolo e eseguite una serie di pieghe da tre come per la pasta sfoglia. (Fate un rettangolo piegate la metà superiore verso il centro e poi l'inferiore andrà sulla prima piega). 
io ho semplicemente diviso l'impasto in tre pezzi e con ognuno ho fatto una palla che ho messo a lievitare in uno stampo da plumcake.

Trascorso il tempo necessario perchè lieviti nuovamente cuocere in forno caldo a 180° per circa 40 minuti. Se volete decoratelo con della granella di zucchero.






martedì 10 marzo 2015

FOCACCIA CON IMPASTO ALLE PATATE E PASTA MADRE





Con notevole ritardo...eccovi questa meravigliosa Focaccia con pastamadre, l'impasto è arricchito con le patate che rendono questa focaccia veramente speciale, l'esterno è croccante ma l'interno è molto morbido.

Ingredienti:

100 gr di pasta madre rinfrescata 2 volte di seguito

300 gr di farina 250 0 e 50 manitoba

75 gr di acqua

75 gr di latte o latte di soia/riso...

100 gr di patata lessata e schiacciata

5 gr di zucchero o malto

20 gr di olio extravergine

un cucchiaino scarso di sale




per la finitura:

acqua e olio pari quantità (messi in un barattolino e schekerati fino a ottenere l'emulsione da spargere sulla focaccia prima di cuocerla

sale grosso e origano

aggiungete quello che vi piace: verdurine cipolle di tropea, pomodorini..


nella planetaria lavorare tutti gli ingredienti asciutti, aggiungere l'acqua, il latte e per ultimi l'olio e il sale.

Lasciare riposare l'impasto poi fare delle pieghe a tre e poi fate una palla.

Coprite la palla con una ciotola e lasciare lievitare bene (anche 6 ore a temperatura ambiente), poi con le mani unte stendere delicatamente l'impasto in una teglia bella unta. Schiacciare con i polpastrelli lasciandoi caratteristici buchetti e lasciare lievitare ancora un oretta, aggiungere la salamoia e i pomodorini e t

cuocere a 200° per circa 30 minuti e.... poi chiamate tutti

E' PRONTO!!!! C'E' LA FOCACCIA!